scientifico | scienze applicate | sportivo | classico | linguistico | scienze umane

Condividi

Repubblica@scuola

L'istituto Amaldi partecipa da undici anni al progetto didattico Repubblica@scuola; il coordinamento, che è stato curato nei primi dieci anni dalla Prof.ssa Claudia Nuvola, è passato alla prof.ssa Antonella Ghibaudi dall’a.s. 2017/2018.

Si tratta di un’iniziativa nazionale del Gruppo editoriale L’Espresso, del quotidiano la Repubblica e del sito www.repubblica.it, leader nel campo dell’informazione in Italia.

Iscrivendosi a Repubblica@Scuola gli studenti possono leggere gratuitamente la versione digitale di Repubblica e redigere il proprio giornalino on line. La home page di Repubblica@scuola offre spunti e notizie di cronaca per avvicinare gli studenti al mondo dell’informazione, aiutarli a imparare a scrivere un articolo e a descrivere, in prima persona, la realtà che li circonda. 

Gli studenti con passione per le arti figurative possono contendersi il podio in coinvolgenti gare di fotografia e disegno lanciate a livello nazionale dalla redazione. Tutti gli iscritti possono, inoltre, sfidare altre scuole su entusiasmanti giochi di parole.

Il progetto, del tutto gratuito, è interamente online per essere più vicino al mondo dei giovani e ai nuovi media. Sul sito i giovani, con il supporto degli insegnanti e la guida della redazione di Repubblica, prendono confidenza con i diversi strumenti dell’arte del giornalismo.

Le classi dell’istituto coinvolte nell’a.s. 2017/2018 appartengono agli indirizzi linguistico, scientifico e scienze applicate e sono coordinate in qualità di capo redattori dai prof. Maria Lorenza Calcagno, Ferdinando Iacomini, Antonella Ghibaudi, Paola Luini.

Per leggere i contributi degli studenti: http://scuola.repubblica.it/piemonte-alessandria-lsamaldi/


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci