Ragazzi in aula 2017/18
"Ragazzi in aula" è un progetto di “open government” che consente ai giovani delle scuole secondarie di secondo grado del Piemonte di entrare in Consiglio regionale e di conoscere i processi decisionali che caratterizzano l’Assemblea legislativa. Dal 1998 ad oggi ha coinvolto 4.100 studenti piemontesi.
La partecipazione è aperta agli studenti e alle studentesse che intendano indossare per un giorno i panni di consiglieri regionali, sperimentando in prima persona i meccanismi che governano i dibattiti e le decisioni democratiche, attraverso la discussione e la votazione dei provvedimenti da loro stessi presentati.
 
Legge1
 
Legge2
 
Quest'anno hanno partecipato anche 14 alunni delle classi terze di vari indirizzi del Liceo Amaldi con la legge: "Misure per il contrasto dei disturbi del comportamento alimentare" (vedi allegato). La bozza di legge è stata discussa nell'aula consiliare di Palazzo Lascaris a Torino, il giorno 6 aprile 2018.
In quell'occasione il testo di legge è stato votato e modificato in vari punti, alla presenza dei referenti del Consiglio Regionale del Piemonte.
In data 1 giugno 2018, in una seduta speciale del suddetto Consiglio, alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati, gli studenti firmatari del progetto di legge lo presenteranno ufficialmente per la votazione finale.
Prof.ssa Chiara Bonetti
 
 
Legge3
 
Legge5

Pubblicata il 11 aprile 2018

Condividi