scientifico | scienze applicate | sportivo | classico | linguistico | scienze umane

Olimpiadi della Cultura

Queste sono le otto squadre, sulle sedici partecipanti, che hanno superato la selezione interna delle Olimpiadi della Cultura e del Talento, denominata “Giochi di Galileo”, svoltasi lo scorso 14 dicembre:

  • I culturisti, composta da Ermanno Fiorillo, Alessandro Allegro, Irene Feltri, Federico Ghiglione, Luca Rinaldi, Pietro Rosa (5B)

  • The village people, composta da Alberto Coscia, Davide Demicheli, Leonardo Pagella, Edoardo Repetto (4B), Ilaria Gian, Elena Silvestri (V Classico)

  • Tuttocuore, composta da Marco Fossati, David Bogosavljevic, Silvia Lanzavecchia, Matteo Petrucci, Pietro Rapetti, Francesco Romagnano (4B)

  • I compassi, composta da Francesco Caccia (IV Classico), Matteo Vignoli (3B), Giacomo Bidone, Luisa Falcione, Simone Vallacco (3E), De Bernardi Fabrizio (4I)

  • Casu nati, composta da Gabriele Bonini, Giuliano Coco, Lorenzo Imperato, Tommaso Orione, Carolina Pilotti (IV Classico), Niccolò Borelli (3I)

  • Deku, composta da Samuele Carrea, Alice Magenta, Michela Persi, Mirco Romanelli, Rajae Zoukh (4I), Elisa Orlandi (4H)

  • Para bellum, composta da Leonardo Coscia (3A), Cecilia Coscia, Luca Stringhi (1E), Elia Lubangula (2B), Alessia Ripamonti, Ariana Sava (2E)

  • Hoi deinoi, composta da Serena Vitaliano, Matilde Repetto (2B), Fabiola Bava, Giovanni Forlini, Carolina Mignanego, Eugenio Vecchione (II Classico), qualificatasi dopo uno spareggio con la squadra Tityre, essendosi entrambe piazzate ex aequo all’ottavo posto

Un plauso va comunque a tutti i 96 studenti partecipanti, che hanno accettato di mettersi in gioco, con grande spirito d’iniziativa e grande entusiasmo, in una competizione di alto livello, volta a saggiare le loro abilità e conoscenze in campi del sapere anche di ambito non strettamente scolastico: un test comprendente 50 domande di cultura generale che spaziavano dall’attualità italiana ed estera allo sport, la musica, il cinema, la logica matematica e varie altre discipline.

Le otto squadre qualificate parteciperanno, accompagnate dai docenti referenti Giovanni Caccia e Patrizia Fava, alle semifinali macroregionali delle Olimpiadi della Cultura e del Talento, in programma l’8 marzo 2019 a Torino: un’altra prova ardua al termine della quale saranno selezionate le 10 squadre che parteciperanno alla finale nazionale, in programma all’inizio di maggio a Tolfa (RM). divisore

Tra le varie iniziative cui il Liceo “E. Amaldi” ha scelto di partecipare figurano quest’anno anche le Olimpiadi della Cultura e del Talento, un Concorso Culturale Nazionale rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio italiano.

Venerdì 14 dicembre si è svolta la selezione interna all’Istituto, denominata “Giochi di Galileo”, alla quale hanno partecipato ben 96 studenti, suddivisi secondo il regolamento in 16 squadre di 6 alunni ciascuno. Il successo superiore alle previsioni della proposta ha reso necessaria una suddivisione delle squadre partecipanti tra la sala insegnanti del Liceo e la sala conferenze della biblioteca civica.

Olimpiadi cultura 1

Gli studenti si sono dovuti cimentare in un test comprendente 50 domande di cultura generale che spaziavano dall’attualità italiana ed estera allo sport, la musica, il cinema, la logica matematica e varie altre discipline; una prova ardua, volta a saggiare le abilità e le conoscenze dei concorrenti in campi del sapere di ambito non strettamente scolastico.

Pienamente soddisfatti per il successo dell’iniziativa i due docenti referenti, Giovanni Caccia e Patrizia Fava, cui è affidato il compito di correggere le prove e scegliere le 8 squadre che parteciperanno alle semifinali macroregionali, in programma l’8 marzo 2019 a Torino. Ogni Istituto infatti manda alle semifinali il 50% delle squadre iscritte; le 10 squadre che supereranno le semifinali per ogni macroregione (Nord, Centro, Sud) parteciperanno alla finale nazionale, che si terrà all’inizio di maggio a Tolfa (RM).

Olimpiadi cultura 2


Pubblicata il 17 dicembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.