scientifico | scienze applicate | sportivo | classico | linguistico | scienze umane

Olimpiadi della cultura e del talento

Grande successo anche quest’anno per le Olimpiadi della cultura e del talento 

Anche quest’anno il Liceo “Amaldi” ha partecipato alle Olimpiadi della Cultura e del Talento, il Concorso Culturale Nazionale di cultura generale rivolto alle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio italiano, giunto ormai all’undicesima edizione. Lunedì 9 dicembre si è svolta la selezione interna all’istituto, denominata “Giochi di Galileo”, che ha visto la partecipazione ben 132 studenti, suddivisi in 22 squadre di 6 alunni ciascuno. Il successo del concorso, superiore anche a quello già lusinghiero dello scorso anno scolastico, ha reso necessaria la dislocazione delle squadre partecipanti nei locali della biblioteca civica. Gli studenti si sono dovuti cimentare in un test comprendente 50 domande di cultura generale che spaziavano dall’attualità italiana ed estera allo sport, la musica, la logica matematica, l’informatica e varie altre discipline; una prova ardua, volta a saggiare le abilità e le conoscenze dei concorrenti in campi del sapere di ambito non strettamente scolastico.

Le prime 10 squadre classificate, che parteciperanno alle semifinali macroregionali, in programma il 9 marzo 2020 al Politecnico di Torino, sono le seguenti:

  • Gli amici di Tubinga, formata da Eleonora Caruso, Alberto Coscia, Davide Demicheli, Leonardo Pagella, Edoardo Repetto, Matteo Tosonotti (5B)

  • Casu nati, formata da Gabriele Bonini, Giuliano Coco, Tommaso Orione, Adriana Urso (V Classico), Monica Camera (IV Classico), Leonardo Coscia (4A)

  • Herta Vernellus, formata da Chiara Bianchi, Irene Guerra, Sofia Pedemonte, Carolina Pilotti, Agnese Revello (V Classico), Alessandro Rasero (5I)

  • I last minute, formata da Filippo Brusco (4B), Gaia Milanese, Ilaria Paladini, Allegra Riola (5B), Chiara Di Matteo (5H), Angela Ruta (5I)

  • Outsiders, formata da Matteo Farfaulo, Carlotta Gamondo (5A), Marta Defrancisci, Fatima Ressouk (5D), Anna Lisa Favaro (3E), Francesco Lantero (4E)

  • All Scars, formata da Filippo Balduzzi, Gabriele Bruni, Gianluca Galano, Alfredo Marenzana, Edoardo Valletta (4B), Giovanni Barbieri (4E)

  • Bruno, formata da Elisa Orlandi (5H), Samuele Carrea, Alice Magenta, Michela Persi, Mirco Romanelli, Rajae Zoukh (5I)

  • Tuttocuore, formata da David Bogosavljevic, Marco Fossati, Silvia Lanzavecchia, Matteo Petrucci, Pietro Rapetti, Francesco Romagnano (5B)

  • Gli Stonks, formata da Pietro Aragone (1A), Chiara Aragone, Matilde Repetto, Serena Vitaliano (3B), Fabiola Bava, Eugenio Vecchione (III Classico)

  • I cugini di montagna, formata da Fulvio Bergadano (5B), Mattia Marenzana, Daniele Pilo, Riccardo Salvi, Alessandro Vittone, Daniele Zigrino (V Classico)

Pienamente soddisfatto per il successo dell’iniziativa il docente referente, Giovanni Caccia, coadiuvato nell’assistenza e nella correzione delle prove dalle colleghe Lucina Alice, Patrizia Fava e Monica Ghinello. Per il 60 semifinalisti l’appuntamento è quindi il 9 marzo a Torino; le squadre che supereranno le semifinali per ogni macroregione (Nord, Centro, Sud) parteciperanno alla finale nazionale, che come gli anni precedenti si terrà verso la fine di aprile a Tolfa (RM).

Prof. Giovanni Caccia

Pubblicata il 12 dicembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.