scientifico | scienze applicate | sportivo | classico | linguistico | scienze umane

La divina bellezza

In occasione delle celebrazioni nazionali per i 500 anni dalla morte di Raffaello, il progetto mira ad approfondire i diversi aspetti della figura dell'artista e della sua fortuna critica, storica ed artistica. Il percorso del progetto prevede la successione di singoli moduli didattici relativi a Raffaello e al periodo storico in cui è vissuto, di cui si allega la scansione: 

5 Febbraio, 14.00-14.45 Koiné rinascimentale (Antonioletti)

5 Febbraio , 14.45-15.30 I due grandi della Filosofia antica: il Timeo e l'Etica a confronto (Zamblera)

12 Febbraio , 14.00-14-45, La mimesis e il ritorno al classico (Antonioletti)

12 Febbraio, 14.45-15.30, La trasmissione del sapere e la cultura manoscritta (Cabella)

19 Febbraio, 14.00-14.45, Neoplatonismo e pensatori rinascimentali (Zamblera)

19 Febbraio, 14.45-15.30, Firenze e fuori Firenze (Antonioletti)

18 Marzo, 14.00-14.45, Commentatori dell'Etica aristotelica nel Quattrocento (Zamblera)

18 Marzo, 14.45,15.30, La tradizione biblica nel sapere medievale (Cabella)

25 marzo, 14.00-14.45, I quattro grandi (Antonioletti)

25 marzo, 14.45-15.30, La penna e la spada: il papato da Pio II a Giulio II (Zamblera)

15 aprile, 14.00-16.00, lectio magistralis (aperta agli studenti del corso e riconosciuta come formazione per docenti interni ed esterni): La scuola di Atene e la scuola di oggi: spunti per una cultura globale (Maranzana, Antonioletti, Cabella, Zamblera)

Il percorso si concluderà il 24 aprile p.v. con la visita alla mostra su Raffaello allestita presso le Scuderie del Quirinale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.